Lisbona: barriere in centro contro gli attacchi terroristici

Lisbona: barriere in centro contro gli attacchi terroristici
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La capitale portoghese rafforza le misure di sicuzza dopo i fatti di Barcellona

PUBBLICITÀ

Le città europee, già blindate,dopo l’attentato di Barcellona, rafforzano le misure di sicurezza. Nella capitale portoghese, Lisbona, sono comparse barriere a protegggere le destinzioni turistiche dagli attacchi con veicoli. Pesanti fioriere, cubi di cemento, paletti. Gli spazi aperti in teoria sono più facili da proteggere rispetto, ad esempio, a certi vicoli del centro storico di Roma, considerati ancora vulnerabili.
Il livello di allerta terrorismo, comunque, in Portogallo resta moderato: non è stato elevato dopo i fatti della Catalogna. Nel Paese, che si vende come una delle mete più sicure di Europa, il turismo rappresenta circa il 10 per cento del prodotto interno lordo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Avviso ai naviganti: musica troppo alta in spiaggia? in Portogallo, multa fino a 36.000 euro

Giappone: i fiori di ciliegio stanno finalmente sbocciando, migliaia di turisti per i sakura

Dal 31 marzo Romania e Bulgaria entreranno a far parte (parzialmente) dell'area Schengen