Usa: scontri a manifestazione suprematisti bianchi, auto su folla

Usa: scontri a manifestazione suprematisti bianchi, auto su folla
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Grande rissa a Charlottesville, Virginia, USA fra membri del Ku Klux Klan che protestavano contro la rimozione della statua equestre del generale sudista Robert Lee e centinaia di oppositori antirazzisti. I suprematisti bianchi, provenienti dalla Carolina del nord, sono giunti armati e muniti di bandiere confederali, hanno urlato anche slogan anti semiti inneggiando al ‘potere bianco’‘.

All’inizio la polizia è riuscita a tenere separate le fazioni ma poi ci sono stati gli scontri. La Virginia ha dichiarato lo stato di emergenza e il Presidente Trump con un tweet ha detto che in America non c‘è posto per questo tipo di violenze.

Un’automobile ha fatto irruzione fra la folla facendo diversi feriti. In un filmato amatoriale si vede la macchina urtare un altro veicolo e poi ripartire a retromarcia fra i manifestanti.

Video of car hitting anti-racist protestors. Let there be no confusion: this was deliberate terrorism. My prayers with victims. Stay home. pic.twitter.com/MUOZs71Pf4

— Brennan Gilmore (@brennanmgilmore) 12 août 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: scontri tra adepti Ku Klux Klan e antirazzisti

Usa, Donald Trump paga 175 milioni di dollari di cauzione per evitare la confisca dei suoi beni

Usa, Trump non trova i soldi per multa da mezzo miliardo per frode a New York