EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Erdogan: "Illegali le 13 richieste al Qatar"

Erdogan: "Illegali le 13 richieste al Qatar"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Erdogan: "Illegali le 13 richieste al Qatar"

PUBBLICITÀ

Ankara ribadisce il suo sostegno al Qatar nella crisi che lo allontana da Ryad.
Il presidente turco Recep tayyp Erdogan ha definito “illegali” le 13 condizioni poste dall’Arabia Saudita e da altri paesi per ristabilire normaléi relazioni diplomatiche ed economiche con l’emirato.

“Approviamo e apprezziamo la reazione del Qatar alla lista di richieste che le è stata sottoposta. Concordiamo sul fatto che questa modalità di agiore è contraria alle leggi internazionali”

Tra i punti anche la richiesta di ritirare i militari turchi presenti in Qatar. Un partenariato che Erdogan dice di aver offerto anche all’Arabia Saudita.

“Ne hio parlato con lo stesso re, e mi è statio disposto che prenderanno in esame la proposta. Non avremo altri contatti fino ad allora, e anche se non ve ne fossero altri, chiedere alla Turchia di ritirare i propri militari è una mancanza di rispetto nei confronti della Turchia stessa”

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara

Turchia: elezioni amministrative al via, un morto e 12 feriti in Kurdistan