Mosul: è ancora guerra tra Isil e forze irachene

Mosul: è ancora guerra tra Isil e forze irachene
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Pesanti scontri nei quartieri nord-ovest della città irachena che le forze militari nazionali cercano di strappare all'Isil

PUBBLICITÀ

Pesanti combattimenti, questo martedì nel quartiere di Harmat a Mosul, una zona a nord-ovest della città dove è stato aperto un nuovo fronte dalle forze irachene che cercano di strappare la città ai militanti del sedicente stato islamico.
Le postazioni dell’Isil sono state colpite con colpi di mortaio e attacchi aerei; i combattenti sunniti, relegati in aree sempre più ristrette, rispondono con attacchi suicidi con autobombe, scudi umani e cecchini in ogni dove. Molti cadaveri devastati dei militanti dell’Isil, sono stati trovati nell’area. L’offensiva per la riconquista di Mosul è iniziata da ottobre, la parte orientale della città è stata liberata a gennaio. Le Nazioni Unite hanno fatto sapere che 500mila persone hanno lasciato Mosul dall’inizio dell’operazione.

Fresh #DEIMOS1 image shows smoke over #Mosul, as Iraqi troops pushed further northwest & recaptured the neighborhood of Harmat. #MosulOpspic.twitter.com/vjiLBbBhCe

— UrtheCast (@UrtheCast) 9 maggio 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mosul, strappato all'Isil un nuovo quartiere a ovest della roccaforte irachena

A Mosul ovest si combatte casa per casa

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria