EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Papa Francesco chiude la Via Crucis. "Vergogna per le ingiustizie"

Papa Francesco chiude la Via Crucis. "Vergogna per le ingiustizie"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Vergogna per le ingiustizie, per il piede lento nel fare il bene e veloce sulla via del male.

PUBBLICITÀ

Vergogna per le ingiustizie, per il piede lento nel fare il bene e veloce sulla via del male. Vergogna per difendere i nostri interessi con voce squillante ma restare in silenzio davanti ai diritti degli altri.

Davanti a ventimila persone, Papa Francesco ha concluso la tradizionale Via Crucis al Colosseo, e ha ancora una volta parlato di vergogna e di speranza.

“Torniamo a te anche quest’anno con gli occhi abbassati di vergogna e con il cuore pieno di speranza. Di vergogna per tutte le immagini di devastazione, di distruzione e di naufragio che sono diventate ordinarie nella nostra vita”

Il pontefice nel suo discorso ha anche fatto riferimento agli scandali che colpiscono la Chiesa, per i quali ha espresso vergogna, invitando poi a pregare per i migranti e per le persone perseguitate per il colore della loro
pelle, oppure per la loro appartenenza etnica e sociale, o per la loro fede religiosa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico

L'Etna torna a eruttare: allerta arancione, problemi ai voli a causa della cenere

Stromboli, lava e nubi di cenere del vulcano sul mare. Vulcanologo Ingv "fuori dall'ordinario"