Nuova colonia ebraica in Cisgiordania: non accadeva da 20 anni

Nuova colonia ebraica in Cisgiordania: non accadeva da 20 anni
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'annuncio nel Giorno della terra palestinese

PUBBLICITÀ

Nella data in cui i palestinesi e gli arabi israeliani celebrano lo Yom Ard , il Giorno della terra, per ricordare un massacro computo dall’esercito israeliano nel 1976, il governo Netanyahu approva la costruzione di un nuovo insediamento ebraico e ci sono stati degli scontri.

Il gabinetto di sicurezza di Benjamin Netanyahu ha dato il via libera a una nuova colonia vicino a quella già esistente di Shiloh . Potrà alloggiare 2mila persone.

La notizia desta particolare scalpore e proteste fra i palestinesi, non solo per la data scelta, ma anche perché è la prima volta in vent’anni che viene approvata la costruzione ex novo di un insediamento in Cisgiorndania. Finora si era trattato di estendere quelli già esistenti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gaza, Israele ritira parte dell'esercito: possibile tregua nella Striscia per fine Ramadan

Gaza: accuse a Israele per la mancata protezione dei civili, Biden scrive a Qatar ed Egitto

Gaza, Consiglio diritti umani Onu: se colpevole di crimini di guerra Israele sia condannato