EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Siria. Voci di un prossimo inizio della battaglia di Raqqa

Siria. Voci di un prossimo inizio della battaglia di Raqqa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Ginevra i negoziati intersiriani proseguono senza novità di rilievo

PUBBLICITÀ

In Siria le forze governative attaccano nelle zone di Jobar e Al-Qaboun, con l’obiettivo di strappare ai ribelli queste aree vicine a Damasco. Al meno sedici persone sarebbero morte nel bombardamento di una prigione di Idlib, secondo l’Osservatorio siriano dei diritti umani, basato a Londra. Mentre si moltiplicano le voci su un’imminenza dell’inizio dell’offensiva per liberare Raqqa dal sedicente Stato islamico, sul piano diplomatico la situazione è stazionaria dice in sostanza l’inviato speciale dell’Onu per la Siria Staffan De Mistura :

Da qui le nostre aspettative la forte richiesta ai garanti del processo di Astana di riprendere la situazione in mano. Speriamo che ci saranno delle nuove riunioni ad Astana prima possibile per tornare a controllare una situazione che per ora è preoccupante.

De Mistura ha parlato nel quadro della quinta tornata negoziale svoltasi a Ginevra fra gli emissari del governo siriano e le opposizioni.

Al momento i combattimenti continuano anche nella zona di Hama. La città è nelle mani del regime, ma non il territorio circostante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Altri 2 soldati israeliani uccisi a Gaza: bilancio delle vittime dell'Idf oltre 300

Gaza, carestia nel nord della Striscia denuncia ong: Netanyahu annuncia "azione forte in Libano"

Gaza, Netanyahu: "Non accettiamo le richieste di Hamas, riprenderà il controllo della Striscia"