EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Dieselgate, Volkswagen: Lussemburgo apre un procedimento penale contro ignoti

Dieselgate, Volkswagen: Lussemburgo apre un procedimento penale contro ignoti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Lussemburgo ha intrapreso un procedimento penale contro ignoti nell’ambito dello scandalo Dieselgate di Volkswagen.

PUBBLICITÀ

Il Lussemburgo ha intrapreso un procedimento penale contro ignoti nell’ambito dello scandalo Dieselgate di Volkswagen. L’azioni legale riguarda le auto Audi con il software incriminato ovvero quelle con motore EA 189.

Lo scandalo è scoppiato la scorsa estate. Qualche settimana fa Volkswagen ha siglato con le autorità americane un accordo di patteggiamento da 4,3 miliardi di dollari per la truffa sui dati contraffatti sulle emissioni nocive dei motori diesel.

Va, intanto, avanti la procedura d’infrazione della Commissione europea contro il Lussemburgo e altri sei Paesi per non aver applicato il sistema di penalità nei confronti dei produttori auto che hanno violato le norme europpe sulle emissioni, nel quadro delle regole sulle omologazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lussemburgo: acceso dibattito sul divieto di "chiedere l'elemosina"

Lavoro: la Corte Ue boccia l’Italia, le ferie non godute vanno pagate

Lussemburgo: cambio di direzione politica