ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Yuri, lo "hobbit" russo che vive nei boschi

Yuri, lo "hobbit" russo che vive nei boschi
Dimensioni di testo Aa Aa

Yuri Alekseyev un tempo faceva l’avvocato a Mosca, ma un bel giorno ha deciso di lasciare tutto per andare a vivere nei boschi.

Insieme alla sua inseparabile coniglietta bianca Petrushka, Yuri è tutt’altro che un eremita: ha allestito il suo rifugio, che ricorda un po’ una casa degli hobbit, in modo da accogliere una biblioteca composta di 4.500 volumi, a disposizione dei passanti che possono scambiarli con altri.

L’ex legale si autodefinisce un “senza casa”, così, come – dice – la maggior parte delle persone che vivono nelle grandi città, “perché non possiedono case loro, tutto quel che possono permettersi è di prendere in affitto un appartamento, una stanza o un posto letto”.