EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Brasile, ambasciatore greco ucciso: confessa l'amante della moglie

Brasile, ambasciatore greco ucciso: confessa l'amante della moglie
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E’ stato trovato carbonizzato all’interno di un’auto bruciata a Rio De Janeiro, Kyriakos Amiridis, ambasciatore della Grecia in Brasile.

PUBBLICITÀ

E’ stato trovato carbonizzato all’interno di un’auto bruciata a Rio De Janeiro, Kyriakos Amiridis, ambasciatore della Grecia in Brasile. L’uomo, 59 anni, era scomparso da casa da 4 giorni. Il suo omicidio ha tutti i contorni del delitto passionale: ha confessato infatti in carcere un agente della polizia militare, amante della moglie del diplomatico, anch’essa arrestata con l’accusa di omicidio.
Amiridis e la moglie si trovavano a Rio per festeggiare il Capodanno.

Secondo le prime ricostruzioni la donna, dopo essere stata aggredita dal marito, ha raccontato l’accaduto al poliziotto,
con il quale aveva una relazione extraconiugale, e così avrebbero pianificato il crimine. Il militare sarebbe stato incastrato da alcune telecamere di sicurezza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Aborto, le donne brasiliane scendono in strada contro proposta di legge "criminalizzante"

Madonna riempie la spiaggia di Copacabana: il concerto è record

Inondazioni in Brasile: almeno 55 morti e 70mila sfollati