This content is not available in your region

Cubani "sorpresi" dalla morte di Fidel

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Cubani "sorpresi" dalla morte di Fidel

L’annuncio della morte di Fidel Castro sembra quasi suscitare incredulità tra le strade dell’Avana. Nonostante l’età avanzata del lider maximo e il fatto che fosse malato da tempo, gli abitanti di Cuba faticano ad immaginare che la sua presenza, ingombrante o rassicurante, sia arrivata al termine.

“La morte del Comandante mi ha sorpreso” assicura uno studente. “Non posso crederci perché è un uomo così potente, così forte. Davvero non ci credo che sia morto.”

“È il corso normale della vita” ammette una donna. “Ma è una notizia che nessuno è mai preparato a ricevere. Soprattutto quando si tratta del Comandante.”

“Mi sento un po’ scosso” afferma un ragazzo.” Era una figura pubblica che tutti amavano e rispettavano.”

Difficile sapere se ciò che i cittadini cubani dichiarano alle telecamere sia ciò che pensano. In ogni caso, la maggior parte di loro non ha conosciuto Cuba senza Fidel.