EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Siria, avanzata dei governativi su Aleppo, almeno 25 morti. Due milioni di abitanti senza acqua e luce

Siria, avanzata dei governativi su Aleppo, almeno 25 morti. Due milioni di abitanti senza acqua e luce
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le forze governative siriane, appoggiate da milizie iraniane, sono avanzate oggi nel nord di Aleppo, prendendo il controllo del campo palestinese di Handarat, finora roccaforte dei…

PUBBLICITÀ

Le forze governative siriane, appoggiate da milizie iraniane, sono avanzate oggi nel nord di Aleppo, prendendo il controllo del campo palestinese di Handarat, finora roccaforte dei ribelli. Lo riferisce l’Osservatorio per i diritti umani, secondo cui sono almeno 25 i civili morti nei raid, mentre altre fonti parlano di un numero doppio di vittime.

Sempre secondo l’opposizione, continuano anche i bombardamenti dell’aviazione russa e di quella governativa.

“Stamattina molto presto ci hanno attaccati con missili e hanno ucciso sette bambini e la loro madre, e ci sono anche altri morti. Non c‘è nessuna difesa civile, hanno distrutto il paese e non c‘è nessun aiuto. Ancora adesso ci sono molte persone sotto le macerie, stiamo cercando di tirarle fuori”.

L’Unicef, infine, lancia un nuovo allarme per i due milioni di siriani ancora presenti ad Aleppo, rimasti senza acqua e senza senza luce proprio a causa dei combattimenti, come era già successo il mese scorso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, raid all'ambasciata dell'Iran a Damasco: Khamenei, "Israele sarà punito"

Siria: autobomba esplode in un mercato, morti e feriti

Attacco aereo israeliano su Damasco: ucciso un comandante iraniano