EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Turchia, spari contro l'auto del leader kemalista. Il governo: "E' stato il Pkk"

Turchia, spari contro l'auto del leader kemalista. Il governo: "E' stato il Pkk"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Ancora atti di violenza politica in Turchia.

PUBBLICITÀ

Ancora atti di violenza politica in Turchia. Tre soldati sono rimasti feriti, nella provincia di Atvin, nell’agguato teso all’autocolonna del segretario del Chp, Kemal Kilicdaroglu.

La scorta dell’uomo politico ha reagito sparando a sua volta, e mettendo in sicurezza l’uomo politico, che è rimasto illeso.

Il ministro dell’Interno Efkan Ala ha attribuito l’attacco al movimento armato kurdo Pkk, da qualche mese operativo anche in questa regione, ma ha escluso che l’obiettivo fosse Kilicdaroglu.

Il Chp, erede della tradizione kemalista, è il principale partito dell’opposizione al presidente Erdogan; tuttavia, dopo il fallito colpo di stato, si è mobilitato in difesa delle istituzioni e contro i golpisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti