Tour de France: Sagan vince a Montpellier, Froome consolida il primato nella generale

Tour de France: Sagan vince a Montpellier, Froome consolida il primato nella generale
Di Euronews

Secondo squillo di Peter Sagan al Tour de France.

Secondo squillo di Peter Sagan al Tour de France. Il campione del mondo si è aggiudicato in volata l’undicesima tappa con arrivo a Montpellier.

La frazione è stata condizionata da violente folate di vento che hanno messo a dura prova il gruppo. La fuga a due di giornata, composta dal francese Arthur Vichot e dall’australiano Leigh Howard, è rientrata a 61 chilometri dall’arrivo.

Alla vigilia tutti si aspettavano un arrivo in volata, e la volata c‘è stata, anche se atipica. A 12 chilometri dal traguardo infatti Sagan e Bodnar hanno rotto gli indugi provando l’allungo, subito seguiti da Froome e Geraint Thomas. I quattro hanno guadagnato fino a 24” sul gruppo, che non è più riuscito a ricucire lo svantaggio.

Sagan ha avuto vita facile nello sprint con Froome, che si è accontentato di consolidare il suo vantaggio nella generale grazie all’abbuono di 6 secondi. Il britannico ha ora 28 secondi di vantaggio su Yates, 31 su Martin e 35 su Quintana. Mercoledì la 12esima tappa: in programma l’ascesa al Mont Ventoux, accorciata di 6 chilometri a causa del vento.

Notizie correlate