ULTIM'ORA

Una "marea" transoceanica

Una "marea" transoceanica
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Anche gli abissi marini possono giovare alla rete. Sarà infatti un enorme cavo sottomarino transoceanico di nuova generazione a rafforzare i servizi internet, secondo un accordo sottoscritto tra Microsoft e Facebook.

La struttura battezzata “Marea“attraverserà l’oceano partendo dalla Virginia fino a Bilbao. Permetterà di migliorare le connessioni tra gli utenti negli Stati Uniti e in Europa.

I due giganti tecnologici assicurano che la nuova struttura garantirà maggior velocità e sicurezza per i servizi online.

I lavori per costruire Marea, pronto a diventare il cavo transoceanico più grande del mondo, inizieranno questa estate e finiranno nell’autunno del 2017. Il progetto sarà realizzato e gestito da Telxius, la nuova società della spagnola Telefonica.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.