EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Sudafrica: Alta Corte boccia archiviazione Presidente Zuma

Sudafrica: Alta Corte boccia archiviazione Presidente Zuma
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La decisione di non processare Jacob Zuma per corruzione è stata irrazionale. L’Alta Corte di Giustizia di Pretoria riaccende i riflettori sui guai

PUBBLICITÀ

La decisione di non processare Jacob Zuma per corruzione è stata irrazionale. L’Alta Corte di Giustizia di Pretoria riaccende i riflettori sui guai giudiziari del Presidente sudafricano, bocciando il mancato rinvio a giudizio, nel 2009, nei confronti del leader dell’African National Congress

I 783 capi di imputazione comprendono accuse di corruzione, frode fiscale e associazione a delinquere riferite a un contratto per la fornitura di armi per 4,8 miliardi di dollari. Accuse tutte archiviate poche settimane prima dell’elezione di Zuma.

La Suprema Corte apre ora la strada a una nuova incriminazione, anche se la decisione spetta alla Procura Nazionale che nel 2009 decretò il non luogo a procedere, ritenendo le accuse frutto di un complotto politico.

Il principale partito d’opposizione, la Democratic Alliance, chiede il processo contro Zuma che sembra avere un conto aperto con la magistratura: la stessa Corte ha già stabilito che ha violato la costituzione nell’uso di 20 milioni di dollari di fondi pubblici per rinnovare la sua residenza privata.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Violenta tempesta in Sudafrica, almeno undici morti: le immagini da Tongaat devastata dal disastro

Sudafrica, l'Anc non ottiene la maggioranza per la prima volta dalla fine dell'apartheid

Sudafrica al voto: elezioni legislative ad alto rischio per l'Anc, il partito di Mandela