Francia: il governo vuole prolungare lo stato d'emergenza fino a dopo Euro 2016

Francia: il governo vuole prolungare lo stato d'emergenza fino a dopo Euro 2016
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governo francese chiederà al parlamento una nuova proroga dello stato di emergenza. Le misure eccezionali prese dopo gli attentati di novembre a

PUBBLICITÀ

Il governo francese chiederà al parlamento una nuova proroga dello stato di emergenza.

Le misure eccezionali prese dopo gli attentati di novembre a Parigi, inizialmente per tre mesi, erano state già prolungate e sono in vigore fino a fine maggio. Ora il premier propone di estenderle di altri due mesi, fino a dopo la conclusione dei grandi eventi sportivi che la Francia si appresta ad ospitare.

“Di fronte a un avvenimento così importante come Euro 2016 – ha osservato Manuel Valls – che deve tenersi in sicurezza e che al tempo stesso dev’essere una festa, con stadi pieni e aree per i tifosi piene (e penso a Euro 2016, ma anche al Tour de France), abbiamo valutato, assieme al presidente della Repubblica e al ministro dell’Interno, che è necessario prolungare lo stato d’emergenza.”

Intanto a Parigi si è svolta un’inedita esercitazione alla
stazione ferroviaria di Montparnasse, con 150 militari e agenti.

Il governo ha inoltre varato nuove regole di intervento per i corpi d‘élite in caso di minaccia terroristica e ha stabilito di fornire loro ulteriori tipi di armi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Francia. Migliaia di persone in piazza contro lo stato d'emergenza post-attentati

Spagna: rami di albero contro le montagne russe, 14 feriti

Ucraina, appello delle Nazioni Unite: "Servono 3,8 miliardi per gli aiuti umanitari"