Irlanda: un voto all'insegna dell'incertezza

Irlanda: un voto all'insegna dell'incertezza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli irlandesi votano per eleggere i 157 rappresentanti della Camera bassa. Da queste elezioni difficilmente emergerà una riconferma della coalizione

PUBBLICITÀ

Gli irlandesi votano per eleggere i 157 rappresentanti della Camera bassa.
Da queste elezioni difficilmente emergerà una riconferma della coalizione di governo del premier Enda Kenny, formata da Fine Gael e laburisti. Ma secondo i sondaggi sarà arduo creare maggioranze anche con altre combinazioni.

Molti ipotizzano una inedita alleanza tra il Fine Gael e il Fianna Fail di Michael Martin, ma i due maggiori partiti, durante la campagna elettorale, hanno escluso questa eventualità.

Al terzo posto secondo i sondaggi si piazzerebbe il Sinn Fein di Gerry Adams, mentre i Labour finirebbero quarti.

È probabile, in ogni caso, che si apra una lunga fase di difficili colloqui fra le forze politiche.

Seggi aperti fino alle 22 ora locale. Exit poll e scrutinio seguono nella giornata di sabato.

Il Paese sta uscendo da anni di austerità, ma l’incertezza postelettorale potrebbe minare la ripresa economica in corso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni in Irlanda: un test per il governo dopo anni di austerità

Irlanda al voto:maggioranza cercasi

Irlanda, si dimette il primo ministro Leo Varadkar "per motivi personali e politici"