EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Berlino critica l'Austria per le restrizioni sull'accoglienza

Berlino critica l'Austria per le restrizioni sull'accoglienza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ha tenuto banco anche al Bundestag, il Parlamento tedesco, il dibattito sui migranti. Il timore è che la scelta di chiusura dell’Austria provochi un

PUBBLICITÀ

Ha tenuto banco anche al Bundestag, il Parlamento tedesco, il dibattito sui migranti. Il timore è che la scelta di chiusura dell’Austria provochi un ulteriore effetto domino.

Ad esprimere un’aperta critica a Vienna, il ministro dell’Interno tedesco, Thomas de Mazière:
“Continueremo a lottare per trovare una via europea per uscire dalla crisi dei profughi e far diminuire il numero degli arrivi. Malgrado ciò alcuni Paesi stanno cercando di addossare sulla Germania un problema che riguarda tutta l’Unione. Lo consideriamo inaccettabile e pensiamo che alla lunga non sarà da parte nostra senza conseguenze”

La Germania nel 2015 ha accolto oltre un milione di persone. Berlino ne aveva previsto 800 mila, ma ad ottobre il flusso si è fatto sempre più incessante.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Emergenza profughi: l'Austria avvia la stretta, Renzi "impensabile chiudere il Brennero"

Germania, Scholz: gestire meglio rimpatri, scuse a Varsavia per migranti afgani lasciati al confine

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione