This content is not available in your region

Belgio: altri due arresti per gli attentati di Parigi

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Belgio: altri due arresti per gli attentati di Parigi

Arrestati in Belgio due uomini per presunti legami con gli attentati di Parigi.
Lo ha annunciato la procura federale, precisando che erano collegati a diverse persone già sospettate.

I due sono un trentenne belga e un trentacinquenne marocchino, catturati durante due perquisizioni nel quartiere di Molenbeek a Bruxelles.

Di loro sono stati resi noti il nome e l’iniziale del cognome: Zakaria J. e Mustafa E.
Nelle prossime ore un giudice deciderà se confermare la loro detenzione.

Dopo gli attentati del 13 novembre, dieci uomini sono stati formalmente accusati in Belgio, nove dei quali sono ancora in carcere.
Quattro le persone ricercate, tra cui due residenti a Molenbeek.