EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Belgio: altri due arresti per gli attentati di Parigi

Belgio: altri due arresti per gli attentati di Parigi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Arrestati in Belgio due uomini per presunti legami con gli attentati di Parigi. Lo ha annunciato la procura federale, precisando che erano collegati

PUBBLICITÀ

Arrestati in Belgio due uomini per presunti legami con gli attentati di Parigi.
Lo ha annunciato la procura federale, precisando che erano collegati a diverse persone già sospettate.

I due sono un trentenne belga e un trentacinquenne marocchino, catturati durante due perquisizioni nel quartiere di Molenbeek a Bruxelles.

Di loro sono stati resi noti il nome e l’iniziale del cognome: Zakaria J. e Mustafa E.
Nelle prossime ore un giudice deciderà se confermare la loro detenzione.

Dopo gli attentati del 13 novembre, dieci uomini sono stati formalmente accusati in Belgio, nove dei quali sono ancora in carcere.
Quattro le persone ricercate, tra cui due residenti a Molenbeek.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Belgio, arrestato un presunto complice dell'attentatore di Bruxelles

Bruxelles, "Uniti contro il terrorismo" . Il messaggio dei primi ministri di Belgio e Svezia

Ucciso l'attentatore di Bruxelles: era un tunisino di 45 anni