Siria. Appoggiato da raid russi, esercito avanza verso Deraa

Siria. Appoggiato da raid russi, esercito avanza verso Deraa
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Coperto dai raid dell’aviazione russa, l’esercito siriano avanza nel Sud del Paese. Quelli in corso nella provincia di Deraa sono alcuni dei più duri

PUBBLICITÀ

Coperto dai raid dell’aviazione russa, l’esercito siriano avanza nel Sud del Paese. Quelli in corso nella provincia di Deraa sono alcuni dei più duri combattimenti delle ultime settimane in Siria.

Secondo i media di Stato le truppe di Damasco avrebbero ripreso il controllo di Sheikh Maskin, pochi chilometri a Nord di Deraa. Lo stesso capoluogo, finora parzialmente in mano dei ribelli, starebbe tornando sotto il controllo delle truppe governative.

Secondo uno dei responsabili della ribellione locale l’intervento russo negli ultimi due giorni sarebbe stato cruciale, con oltre 100 raid in 48 ore.

La conquista di Sheikh Maskin da parte dell’esercito rappresenta un passo cruciale nell’avanzata verso Ibtaa, Dael o Ataman, alcune delle città più saldamente in mano ai ribelli nel Sud del Paese.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria, l'esercito riprende la città di Deraa dalle mani dei ribelli

Siria, attacco russo uccide almeno otto jihadisti

Siria: attacco aereo su un mercato, diversi morti