EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Agguato in Honduras: ucciso a colpi di pistola il calciatore Peralta

Agguato in Honduras: ucciso a colpi di pistola il calciatore Peralta
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Tragedia in Honduras. Arnold Peralta, centrocampista 26enne del Deportivo Olimpia e già nel giro della nazionale, è stato brutalmente ucciso a colpi

PUBBLICITÀ

Tragedia in Honduras. Arnold Peralta, centrocampista 26enne del Deportivo Olimpia e già nel giro della nazionale, è stato brutalmente ucciso a colpi di pistola giovedi’ pomeriggio a La Ceiba.

Il calciatore si accingeva a salire a bordo della propria vettura nel parcheggio di un centro commerciale, quando è stato vittima dell’agguato.

“Il giocatore Peralta è deceduto dopo molteplici colpi di pistola che lo hanno ferito al cranio, alla faccia e al torace – ha detto Selvin Fernandez, portavoce del pubblico ministero della città di La Ceiba -. Approssimativamente abbiamo contato 18 fori di proiettile nel suo corpo: questa è la causa della morte del calciatore”.

Comparte nuestra portada impresa de hoy 11 de diciembre-2015 pic.twitter.com/jl0COUlXQy

— Diario La Prensa (@DiarioLaPrensa) 11 Dicembre 2015

Da chiarire i motivi dell’assassinio. Secondo la stampa locale, dinamica e modalità fanno pensare a un brutale regolamento di conti. Poco prima di essere ucciso, Peralta era stato convocato in nazionale per un’amichevole contro Cuba.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gino Mäder non ce l'ha fatta: caduta fatale al Giro di Svizzera

Addio alla leggenda del calcio: semplicemente Pelé

Roma, l'ultimo saluto a Sinisa Mihajlovic