ULTIM'ORA

Presidenziali Argentina: colpo di scena, Scioli supera Macri

Presidenziali Argentina: colpo di scena, Scioli supera Macri
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L’esito delle presidenziali in Argentina si deciderà il prossimo 22 novembre, al ballottaggio, il primo nella storia del Paese. A sorpresa al primo turno il peronista moderato Scioli ha superato di poco il candidato del centrodestra Mauricio Macri.

A scrutinio quasi concluso, Scioli ha avuto il 36,3% distaccando di poco Macri che ha ottenuto il 34,7%. Un esito diverso da quello previsto da sondaggi ed exit poll che sommettevano su un trionfo di Scioli. Il voto, con la mancata vittoria di Daniel Scioli al primo turno, è per la presidente uscente Cristina Kirchnerr una disfatta e incorona di fatto come vincitore da un punto di vista politico il leader della coalizione ‘Cambiemos’ Macri.

Per essere eletti al primo turno serve il 45% dei voti o il 40% con un vantaggio di almeno il 10% sul secondo.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.