EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Migranti, Merkel auspica una migliore redistribuzione in Europa

Migranti, Merkel auspica una migliore redistribuzione in Europa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Settemila migranti sono arrivati con il treno a Vienna in 24 ore. Molti sono stati costretti a restare all’interno della stazione ferroviaria

PUBBLICITÀ

Settemila migranti sono arrivati con il treno a Vienna in 24 ore. Molti sono stati costretti a restare all’interno della stazione ferroviaria. L’abbassarsi della temperatura rende più complicato il sistema d’accoglienza. Le autorità austriache stanno ampliando la capacità d’accoglienza della stazione in vista di nuovi arrivi.

A Monaco di Baviera si fa fronte al massiccio arrivo di migranti provenienti da Austria e Ungheria: oltre 22 mila da venerdì scorso. Monaco è uno dei principali punti di accesso in Germania. I migranti, una volta registrati, vengono poi smistati verso altre città tedesche.

Sull’emergenza migranti, il cancelliere Angela Merkel ha avuto un meeting col primo ministro svedese.

“Svezia e Germania – ha detto Merkel – pensano che siano necessarie le quote, o comunque un numero prestabilito per chi ha diritto all’asilo al fine di una distribuzione equa secondo i principi degli stati europei. Sfortunatamente, siamo ancora lontani da questo. Crediamo che qualcosa debba essere cambiato”.

Le autorità di Monaco hanno messo a disposizione il palazzo delle esposizioni per l’accoglienza dei migranti. Circa tremila potranno trovare rifugio in due sale del centro espositivo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gli europei di calcio non faranno uscire l'economia tedesca da anni di stagnazione

Germania-Scozia 5 a 1, i padroni di casa vincono il match di apertura degli Europei Uefa 2024

Euro 2024: date, gruppi e favoriti del campionato al via oggi