Ucciso da attacco Usa il numero due di Isil. Washington conferma

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Ucciso da attacco Usa il numero due di Isil. Washington conferma

Un colpo mortale è stato portato al cuore dello stato islamico. Ucciso il numero due dell’organizzazione.
Washington ha confermato che Fadhil Ahmad al-Hayali, conosciuto col nome di battaglia di Haji Mutaz, è stato colpito durante un attacco militare il 18 agosto mentre era a bordo di un’auto vicino Mosul. Mutaz non era solo il numero due del leader dell’Isis, Al Baghdadi, ma anche i capo della logistica, il coordinatore dello spostamento di armi, esplosivi, veicoli e persone fra Iraq e Siria. Vero cervello organizzativo del gruppo.