EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Macedonia: fissate ad aprile 2016 le elezioni politiche anticipate

Macedonia: fissate ad aprile 2016 le elezioni politiche anticipate
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Elezioni politiche anticipate quasi forzate in Macedonia. In preda a una profonda crisi politica l’ex repubblica jugolava ricorre alle urne per

PUBBLICITÀ

Elezioni politiche anticipate quasi forzate in Macedonia. In preda a una profonda crisi politica l’ex repubblica jugolava ricorre alle urne per tamponare i dissidi interni.

In un incontro a Skopje i 4 principali partiti, con la mediazione dei rappresentanti europei, hanno fissato la nuova consultazione per fine aprile 2016.

“Sarà anche importante – ha aggiunto il commissario europeo all’allargamento, Johannes Hahn – che siano accettate tutte le raccomandazioni che arrivano dalla Commissione Europea per quanto riguarda l’indipendenza del potere giudiziario”.

La crisi politica nel paese, la più grave dal 2001, è scoppiata dopo lo scandalo sulle intercettazioni che vede coinvolti il premier Nikola Gruevski e altri politici del suo partito.

Il leader dell’opposizione, il socialdemocratico Zoran Zaev ne chiede le dimissioni da quando è emerso che almeno 20 mila persone avevano da anni i telefoni sotto controllo in maniera illegale. Tra questi politici dell’opposizione, giornalisti e diplomatici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Che cosa nascondono le violenze di Kumanovo?