Grandi figure Resistenza francese entrano oggi al Panthéon

Grandi figure Resistenza francese entrano oggi al Panthéon
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Oggi la Francia rende omaggio a 4 grandi figure della Resistenza con la cerimonia d’accesso al Panthéon delle spoglie di due uomini e due donne che

Oggi la Francia rende omaggio a 4 grandi figure della Resistenza con la cerimonia d’accesso al Panthéon delle spoglie di due uomini e due donne che hanno fatto la storia del Novecento.

PUBBLICITÀ

Nelle bare che verranno tumulate ad eterna memoria nel monumento parigino, tempio laico inaugurato nel 1791, le spoglie del giornalista torturato dalla Gestapo Pierre Brossolette e quelle del Ministro del Fronte Popolare Jean Zay, assassinato dalle milizie.

Solo terra proveniente dalle sepolture invece dentro alle bare di Geneviève de Gaulle-Anthonioz, nipote del Generale Charles De Gaulle, e dell’etnologa Germaine Tillion, entrambe deportate a Ravensbrück.

La cerimonia d’accesso è cominciata ieri con il trasporto dei feretri attraverso la capitale e fino alla Sorbona. È da lì che oggi, Giornata Nazionale della Resistenza, entreranno nel luogo in cui riposano oltre 70 grandi personalità. Sulla totalità dei nomi che compaiono nel Panthéon, soltanto due le donne. Da oggi saranno 4.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Joséphine Baker, la "diva" dell'impegno civile, entra al Pantheon di Parigi

In Francia iniziati gli scavi per trovare una fossa comune risalente alla Seconda guerra mondiale

La Francia piange Léon Gautier, l'ultimo veterano del D-Day