ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Russia: oppositore Navalny resta agli arresti domiciliari e non torna in cella

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Russia: oppositore Navalny resta agli arresti domiciliari e non torna in cella
Dimensioni di testo Aa Aa

Il tribunale di Mosca ha prolungato di altri tre mesi la detenzione domiciliare di Alexei Navalny, il blogger e leader dell’opposizione russa, avversario del presidente Vladimir Putin. La decisione del tribunale viene in seguito a una richiesta del Servizio penitenziario federale, che voleva riportare il dissidente in prigione.