EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Immigrazione: 2.200 salvati in un giorno, dibattito aperto sul piano europeo

Immigrazione: 2.200 salvati in un giorno, dibattito aperto sul piano europeo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il giorno dopo la presentazione del piano europeo sull’immigrazione sono proseguiti senza sosta gli sbarchi e le polemiche. L’Italia si prepara a

PUBBLICITÀ

Il giorno dopo la presentazione del piano europeo sull’immigrazione sono proseguiti senza sosta gli sbarchi e le polemiche.
L’Italia si prepara a identificazioni rapide per poi smistare i richiedenti asilo nei vari Paesi interessati dalle quote, ma la soglia di 20.000 ipotizzata sembra a molti irrealistica. È Bernardino Leon, il rappresentante speciale delle Nazioni Unite, a dire che sulle coste libiche ci sono probabilmente 500.000 persone pronte alla traversata.

E il Ministro degli Esteri tedesco, impegnato in giornata al vertice dell’Alleanza Atlantica, sottolinea che bisogna anche provare ad andare alle radici del problema. “Di solito – ha detto – sono le condizioni economiche e sociali a spingere all’emigrazione”.
“E per questo servirà in futuro un maggiore impegno, anche finanziario, da parte dell’Europa”, ha detto.

Investire in Africa per ridurre le spinte all’emigrazione: il dibattito si è aperto più o meno in questi termini in Germania, dove le parole di Steinmeier sono sembrate quasi rivoluzionarie.

Oltre 2.200 i migranti soccorsi in giornata nel Mediterraneo e portati in Sicilia, in attesa di capire come verranno gestiti se e quando il nuovo sistema entrerà in vigore.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni europee, Procaccini: "Obiettivo per Ecr è fermare l'immigrazione illegale"

Europee, ultimo sondaggio prima del voto: il Parlamento vira a destra, ma la maggioranza è incerta

Elezioni europee, Procaccini: "La prossima Commissione sarà di centrodestra"