ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia, poche ore all'esecuzione dei condannati per traffico di droga

Lettura in corso:

Indonesia, poche ore all'esecuzione dei condannati per traffico di droga

Indonesia, poche ore all'esecuzione dei condannati per traffico di droga
Dimensioni di testo Aa Aa

Mancano poche ore in Indonesia all’esecuzione di dieci condannati a morte per traffico di droga e aumentano le pressioni nei confronti del governo per una sospensione del verdetto. I parenti dei condannati sono arrivati nella prigione di Besi, nell’isola Nusakambangan, per un’ultima visita ai loro cari.
Il primo ministro australiano, in visita a Parigi, ha lanciato un appello in favore dei due suoi connazionali condannati.
“Siamo contro la pena di morte, in qualsiasi Paese – ha detto Tony Abbott -. Voglio dire agli australiani che anche in quest’ultima ora continuiamo a dire al governo di Jakarta, nel modo più forte possibile, che quello che stanno facendo non è nell’interesse dell’Indonesia”.
A Manila centinaia di manifestanti hanno protestato davanti all’ambasciata indonesiana chiedendo la sospensione della pena per la filippina Mary Jane Veloso. Oltre agli australiani e alla filippina, gli altri condannati sono di nazionalità nigeriana, brasiliana, francese e indonesiana.