Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Indonesia: nessuna clemenza per undici condannati a morte per droga

Indonesia: nessuna clemenza per undici condannati a morte per droga
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L’Indonesia giustizierà undici persone condannate a morte per traffico di droga. Nessuna clemenza ha detto il presidente indonesiano Joko Widodo per gli undici provenienti da Brasile, Francia, Paesi Bassi e Australia. Le autorità indonesiane hanno inviato i diversi Paesi a non interferire più nel diritto sovrano di Giacarta di infliggere la pena capitale. La legislazione del Paese in questa materia è una delle più severe al mondo, la pena di morte è stata reintrodotta nel 2013 dopo cinque anni di sospensione delle esecuzioni.

Il caso ha scatenato nuove tensioni diplomatiche. Brasile e Paesi Bassi, per un precedente episodio di condanna a morte per droga di loro cittadini, hanno già ritirato i loro due ambasciatori.

Centinaia di persone si sono riunite in una veglia a Melbourne per un appello alla grazia dell’ultimo minuto. Le autorità australiane cercano ancora di salvare dal braccio della morte i due connazionali, Andrew Chan e Myuran Sukumaran, arrestati nel 2005 a Bali per traffico di droga.