EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Bangladesh: corsa contro il tempo dei soccorsi dopo il naufragio del traghetto

Bangladesh: corsa contro il tempo dei soccorsi dopo il naufragio del traghetto
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In Bangladesh sono in corso le attività di soccorso dopo lo scontro di un traghetto, con circa 140 passeggeri, contro una imbarcazione per il

PUBBLICITÀ

In Bangladesh sono in corso le attività di soccorso dopo lo scontro di un traghetto, con circa 140 passeggeri, contro una imbarcazione per il trasporto merci. Almeno 69 i morti, molti ancora i dispersi. Non è chiaro il numero preciso delle persone a bordo del ‘‘Mostafa’‘, nel Paese le imbarcazioni non hanno una lista ufficiale di passeggeri. Il traghetto è stato spostato dal centro del fiume a riva, rendendo più veloci le operazioni.

L’incidente è avvenuto lungo il fiume Padma, 40 chilometri a nord-ovest della capitale Dacca. ‘‘Non so dov‘è mio figlio – si dispera un uomo – ha solo un anno. Ho perso anche mia moglie, prego Allah.’‘

Una cinquantina di persone sono riuscite a mettersi in salvo nuotando a riva. Molte potrebbero essere ancora intrappolate all’interno del traghetto che dopo lo scontro si sarebbe capovolto. Le cause dell’incidente non sono ancora chiare, la polizia ha arrestato tre persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Proteste in Bangladesh: studenti in piazza contro il governo, aumentano i morti negli scontri

Bangladesh: incendio in un centro commerciale a Dacca, 44 vittime

Il dramma dei migranti senza identità: più di 28mila tra morti e dispersi nel Mediterraneo dal 2014