Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Il coro dell'Armata Rossa interpreta "Happy" di Pharrel Williams

Il coro dell'Armata Rossa interpreta "Happy" di Pharrel Williams
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

“Happy” contagia anche il coro dell’Armata Rossa, che sul suo sito web ha pubblicato una cover del brano di Pharrel Williams, corredata da un video tutt’altro che tradizionalista.

L’incursione nel pop non è però una novità per questi militari russi, che al loro attivo hanno già una cover di “Get Lucky” dei Daft Punk.

Alexei Dmitriev, solista, spiega le ragioni di questa scelta musicale: “Vorrei che la gente che ci guarda e ci ascolta potesse capire che lo facciamo soltanto per loro. Questo è un regalo personale, non lo facciamo per il governo, ma per ognuno che ci segue da casa guardando la tv. Vogliamo toccare i loro cuori”.

Nato a Mosca nel 1939 per incoraggiare le truppe sovietiche impegnate nella Seconda guerra mondiale, il coro dell’Armata Rossa è composto da sole voci maschili.

Il suo repertorio comprende naturalmente una quantità di pezzi patriottici.

“E’ dai tempi di Pietro il Grande che musicisti e orchestre ispirano l’amor di patria risvegliando questo sentimento nell’animo dei combattenti – spiega il direttore del coro, Viktor Eliseev – E’ nostro compito risollevare il morale dei soldati e aiutarli a sconfiggere il nemico in battaglia”.

La versione di “Get Lucky” interpretata dai coristi dell’Armata rossa è stata presentata all’apertura dei Giochi olimpici invernali di Sochi, alla presenza del presidente russo Putin.