Istanbul: attacco contro il palazzo di Dolmabahce, escluso premier come obiettivo

Istanbul: attacco contro il palazzo di Dolmabahce, escluso premier come obiettivo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

A Istanbul un uomo armato è stato arrestato dopo aver lanciato due bombe a mano rimaste inesplose contro gli agenti in servizio davanti al palazzo

PUBBLICITÀ

A Istanbul un uomo armato è stato arrestato dopo aver lanciato due bombe a mano rimaste inesplose contro gli agenti in servizio davanti al palazzo ottomano di Dolmabahce. Lo sfarzoso complesso, sulla riva europea del Bosforo, ospita anche alcuni uffici del premier, Ahmet Davutoglu.

I poliziotti, in tenuta rossa da cerimonia davanti al palazzo, hanno subito immobilizzato l’uomo. Il capo della polizia di Istanbul ha escluso che l’attacco fosse contro il premier.

L’uomo, del quale non è stata rivelata l’identità, fa parte di un’organizzazione terroristica conosciuta e ha già scontato tre anni carcere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, attacco terroristico al tribunale di Istanbul: tre morti e sei feriti

Terremoto in Turchia, 700mila ancora senza casa

Turchia: due militanti pro-Gaza prendono ostaggi in una fabbrica del gruppo Procter & Gamble