EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Donetsk accende l'albero di Natale e spera nella fine della guerra in Ucraina

Donetsk accende l'albero di Natale e spera nella fine della guerra in Ucraina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sembra una città come tante altre, con il mercatino di Natale e l’albero. Ma è Donetsk, che ha dichiarato l’indipendenza dall’Ucraina ed è da mesi

PUBBLICITÀ

Sembra una città come tante altre, con il mercatino di Natale e l’albero. Ma è Donetsk, che ha dichiarato l’indipendenza dall’Ucraina ed è da mesi teatro di scontri tra separatisti filorussi ed esercito.

I desideri per il nuovo anno sono tanti, ma quello comune e più sentito è sempre lo stesso: la fine della guerra.

“Per il 2015 ci aspettiamo pace e lealtà da entrambe le parti, da parte nostra e da parte degli ucraini, perché rivedano la loro posizione. Siamo un’unica nazione e vogliamo prosperità qui a Donetsk. Lo desideriamo intensamente. Il 2014 non è stato un buon anno: ci sono state guerra, devastazione, anziani e bambini morti. Tutto tristissimo”, dice un residente.

Il clima festivo fa dimenticare per qualche ora le cattive notizie. È stato infatti annullato l’incontro odierno a Minsk, fissato nell’ambito dei negoziati tra Kiev e le autoproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk.

A causarne la cancellazione, alcune incomprensioni legate allo slittamento alla fine dell’anno dello scambio di prigionieri, concordato il 25 dicembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, l'impegno della Nato per la difesa aerea: 40 miliardi di euro, in arrivo F-16 e Patriot

Accordo di cooperazione e difesa Kiev-Varsavia, Tusk: "Chi difende l'Ucraina difende sé stesso"

Attacco di droni ucraino a un deposito di munizioni russo, persone cosrette a evacuare