ULTIM'ORA

Lima: c'è l'accordo sul clima, intesa sul testo destinato al vertice di Parigi

Lima: c'è l'accordo sul clima, intesa sul testo destinato al vertice di Parigi
Dimensioni di testo Aa Aa

L’accordo c‘è. A Lima la lunga notte di negoziati alla conferenza Onu sui cambiamenti climatici si è conclusa con un’intesa sul documento da firmare al vertice di Parigi nel 2015. Dopo due settimane di trattative è arrivato il via libera al testo sulla lotta al riscaldamento globale. Ad annunciarlo è stato il presidente della conferenza: ‘‘Questo documento non è perfetto ma rispetta le posizioni di tutte le parti. Con questo testo vinciamo tutti”, ha detto Manuel Pulgar Vidal, ministro peruviano dell’Ambiente.

Mentre le delegazioni dei 145 paesi riuniti in plenaria applaudono l’accordo, le associazioni ambientaliste protestano: i più grandi emettitori di gas serra devono assumere impegni più ambiziosi.

Stati Uniti e Cina sono i due più grandi consumatori di energia e i due più grandi produttori di gas serra al mondo. La conferenza di Lima ha rischiato di chiudersi con un nulla di fatto a causa dell’opposizione di Pechino verso una bozza definita non equa.

A ostacolare la trattativa ci sono state soprattutto le divisioni tra i paesi ricchi e quelli in via di sviluppo. Secondo questi ultimi, come la Cina, sono troppo basse le cifre proposte dai Paesi ricchi per finanziare il taglio di gas inquinanti.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.