ULTIM'ORA

Kosovo: duemila armi distrutte e riciclate per fare tombini

Kosovo: duemila armi distrutte e riciclate per fare tombini
Dimensioni di testo Aa Aa

Fatte a pezzi e bruciate, ma anche riutilizzate per fare tombini. Così le autorità kosovare hanno reso utili duemila armi tra pistole e fucili sequestrate nel corso di varie operazioni di polizia. Molte delle armi della guerra del ’98-‘99 restano ancora illegalmente nelle mani dei civili.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.