EventsEventi
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Atteso a Creta cargo con a bordo 700 migranti

Atteso a Creta cargo con a bordo 700 migranti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
PUBBLICITÀ

La cittadina cretese di Ierapetra si prepara allo sbarco. Circa 700 migranti sono attesi in mattinata sulla costa meridionale dell’isola ellenica. Persone a bordo di un cargo diretto in Italia ma rimasto per due giorni alla deriva a seguito di un guasto al motore e ora scortato dalla marina militare.

I volontari della Croce Rossa devono essere pronti ad accogliere persone le cui condizioni sanitarie non sono conosciute. “Il nostro compito principale è fornire le prime cure mediche, registrarli e trovare, al più presto, una sistemazione nelle migliori condizioni possibili” dice Nikos Nestorakis, responsabile della Croce Rossa.

Tra le principali preoccupazioni delle autorità a Creta c‘è lo spettro del virus Ebola. Ma nessuno ha informazioni certe sul luogo da cui sia salpata l’imbarcazione che tuttavia potrebbe essere partita dalla Turchia e dunque trasportare principalmente cittadini siriani in fuga dalla guerra. Sono oltre 28.000 i siriani arrestati in Grecia tra gennaio e ottobre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Grecia, quattro migranti morti in un naufragio al largo di Lesbo

Papua Nuova Guinea, si temono una seconda frana e le epidemie

L'Europa che voglio: migrazione e soccorso in mare, cosa farei da europarlamentare