ULTIM'ORA
This content is not available in your region

L'Unione dei 27 un club esclusivo di cristiani?

L'Unione dei 27 un club esclusivo di cristiani?
Dimensioni di testo Aa Aa

Ali:

“Salve, mi chiamo Ali sono della Repubblica di Cipro del Nord. Vivo in Famagosta, vorrei sapere se l’Unione europea è un club cristiano e se è per questo motivo che non accetta l’adesione della Turchia e della Repubblica di Cipro del Nord”.

Dorothée Schmid, responsabile del programma Turchia contemporanea all’Istituto francese di Relazioni internazionali.

“L’espressione di Club cristiano è usata molto spesso dagli analisti turchi quando parlano delle relazioni con l’Unione europea, hanno iniziato a usarla sin dall’inizio dei negoziati.

Quindi sin dall’inizio i turchi hanno paura di essere respinti per ragioni culturali o semplicemente religiose.

Nel trattato europeo in realtà non abbiamo riferimenti alla religione, per cui per il diritto europeo, quello religoso non è un motivo valido. Ma si tratta di un problema sentito a livello di stati membri e di opinione pubblica.

Vediamo negli ultimi sondaggi di eurobarometro che appena il 30% degli europei è favorevole all’adesione della Turchia.

È evidènte, dando uno sguardo al paesaggio politico europeo, che questo è legato all’avanzata delle destre populiste in Europa, del razzismo..una sorta di malessere nei confronti dell’islam. Per cui un paese come la Turchia è considerato probabilmente più estraneo all’Europa di altri.

Questo non toglie niente al fatto che i governi europei sono per la gran maggioranza favorevoli, cosa che rappresenta una differenza interessante da analizzare. In realtà c‘è un solo stato membro che si oppone a questa adesione è la Francia.

La posizione della Germania resta ambigua, contraria quelal dell’Austria ma globalmente gli stati membri sono per l’adesione e molti la difendono come i paesi del Mediterraneo.

È chiaro che la voce di quest’ultiminon la sentiamo, soprattutto in questomomento di crisi, di grave crisi finanziaria, per via dei debiti sovrani, per cui è chiaro che questi Paesi non sono nella misura di farsi ascoltare; senza poi dimenticare che la coppia franco tedesca resta la coppia fondatrice dell’Unione. E sono Francia Germania a dare la direzione politica all’Unione. Per questo è importante per i Turchi che la Francia e Nicolas Sarkozy , l’anno venturo la Francia andrà a votare per le presidenziali, diano il proprio assenso all’adesione”.