ULTIM'ORA

Pechino, il presidente Xi Jinping ammonisce Taiwan e Hong Kong. "Una sola Cina"

Il presidente cinese Xi Jinping ha celebrato a Pechino i centocinquanta anni dalla nascita di Son Zhongushan, rivoluzionario nazionalista, con un discorso centrato sull’indissolubilità del…

Lettura in corso:

Pechino, il presidente Xi Jinping ammonisce Taiwan e Hong Kong. "Una sola Cina"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente cinese Xi Jinping ha celebrato a Pechino i centocinquanta anni dalla nascita di Son Zhongushan, rivoluzionario nazionalista, con un discorso centrato sull’indissolubilità del Paese.

L’intervento è suonato come un monito davanti alle crescenti spinte indipendentiste a Taiwan e alle tensioni politiche che attraversano Hong Kong.

“Mai ad alcun individuo, alcun gruppo, alcun partito, verrà permesso di separare un solo pezzo del territorio cinese dalla Cina, in alcun modo e in nessun momento”.

La dottrina di Xi Jinping è quella di una Cina sola, con al suo interno la madrepatria continentale e le isole.

Una dottrina però contestata. Solo pochi giorni fa, a Hong Kong, si è svolta una silenziosa manifestazione di protesta contro le nuove norme imposte da Pechino e che hanno portato all’inabilitazione di due deputati locali, apertamente separatisti.