EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

NYT: Haker spiano le comunicazioni diplomatiche Ue

NYT: Haker spiano le comunicazioni diplomatiche Ue
Diritti d'autore رويترز
Diritti d'autore رويترز
Di Maria Irene Giuntella
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Per anni Hacker si sono infiltrati nelle comunicazioni diplomatiche europee.

PUBBLICITÀ

Per anni Hacker si sono infiltrati nelle comunicazioni diplomatiche europee.Migliaia i messaggi intercettati che esprimevano la preoccupazione Ue sull'amministrazione Trump, le criticità con Cina e Russia e il programma nucleare iraniano. Lo rivela il New York Times.

Secono il quotidiano sarebbero state spiate le conversazioni dei diplomatici sull'incontro a luglio tra Trump e Putin e su un incontro privato tra il Presidente cinese e funzionari europei a inizio anno.

"Certamente prendiamo seriamente notizie di hacking nel sistema informatico Ue ma allo stesso tempo nessun paese è immune a questo tipo di attacchi. Abbiamo costantemente a che fare con queste sfide e rispondiamo a queste minacce agggiornando i sistemi di sicurezza informatici " ha commentato Valdis Dombrovskis vicepresidente della Commissione Ue.

Il sistema sotto attacco, il Coreu, appartiene al Segretariato del Consiglio.

Con un comunicato il segretariato ha reso noto che " è a conoscenza delle notizie riguardanti una potenziale fuga di informazioni sensibili e sta indagando attivamente. Il segretariato non commenta tali notizie né le questioni relative alla sicurezza operativa e prende seriamente la sicurezza delle sue strutture, compresi i suoi sistemi informatici".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'attacco informatico alla Banca centrale del Bangladesh e il furto da 81 milioni

Stati Uniti: attacco informatico ad alcuni uffici federali

Olimpiadi di Parigi: i soldati si allenano al combattimento ravvicinato