Ue: sull'Iran non c'è altro accordo al di là di quello esistente

Ue: sull'Iran non c'è altro accordo al di là di quello esistente
Di Nima Ghadakpour
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Mogherini raddrizza il tiro dopo la proposta di Macron a Trump di prevedere un nuovo accordo sul nucleare.

PUBBLICITÀ

Non c'è altro accordo con l'Iran al di fuori di quello esistente. È la reazione dell'Unione europea alla proposta di Emmanuel Macron di siglare una nuova intesa di fronte alla minaccia di Donald Trump di uscire dall'accordo sul nucleare.

L'intervento completo di Federica Mogherini sull'Iran (in inglese)

"L'accordo che abbiamo oggi, l'unico accordo esistente per il momento - ha dichiarato l'alta rappresentante della politica estera Ue Federica Mogherini - funziona, ha impedito che l'Iran sviluppasse l'arma nucleare e impegna indefinitamente l'Iran a non sviluppare l'arma nucleare".L'Iran ha minacciato di uscire dall'accordo se Trump reimpone le sanzioni. La scadenza per una decisione sul nucleare è per il 12 maggio.

Majid Golpour, Libera Università di Bruxelles

Per Majid Golpour del Centro interdisciplinare di studio delle religioni e della laicità della Libera Università di Bruxelles, "Il ruolo dell'Europa dipende da quel che il presidente Macron e la cancelliera Merkel metteranno sul tavolo con il presidente Trump. Penso che sarebbe fondamentale in questi negoziati separare l'intervento dell'Iran in Iraq e in Siria dal nucleare, spiegando a Trump che ci sono due vie diverse per mantenere l'accordo".

Dopo il suo omologo francese, venerdì il presidente Usa incontrerà a Washington la cancelliera tedesca Angela Merkel, ed è probabile che abbia anche un colloquio telefonico con la premier britannica Theresa May.

Journalist • Selene Verri

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iran: "Accordo nucleare non negoziabile"

Bilaterale Macron-Trump: verso un nuovo accordo per l'Iran

Elezioni anticipate in Croazia: il partito di governo favorito dai sondaggi, ma Milanović non molla