EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

In arrivo una nuova proposta europea per la ridistribuizione dei migranti

In arrivo una nuova proposta europea per la ridistribuizione dei migranti
Diritti d'autore 
Di Margherita Sforza Agenzie:  Afp
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La Commissione europea proporrà di accogliere nei diversi paesi europei 120.000 rifugiati che si trovano al momento in Grecia, Italia e Ungheria. Le

PUBBLICITÀ

La Commissione europea proporrà di accogliere nei diversi paesi europei 120.000 rifugiati che si trovano al momento in Grecia, Italia e Ungheria. Le misure saranno presentate la settimana prossima dal Presidente Juncker. In attesa due commissari europei hanno visitato questo venerdi’ l’isola greca di Kos per discutere con le autorità come affrontare la crisi:

“Kos è in prima linea, – ha detto il vice-presidente Timmermans- ma Kos non puo’ essere lasciata da sola a risolvere questo problema, è una sfida globale che richiede soluzioni europee e solidarietà europea. Signore e signori, stiamo affrontando un momento di verità nella storia europea”.

La Grecia riceverà 474 milioni di euro entro il 2020 per mettere a punto infrastrutture adequate per gestire l’afflusso di migranti, una prima tranche di 33 milioni di euro sara stanziata la settimana prossima.

Nel porto di Atene sarà creato un centro per accellerare le procedure di identificazione dei rifugiati e definire chi ha diritto all’asilo e chi no. Il centro sarà gestito con l’aiuto di funzionari europei specializzati.

Oltre 230.000 migranti sono arrivati in Grecia dall’inizio dell’anno attraversando il Mediterraneo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Italia si spopola e le famiglie sono frammentate e senza figli: i dati Istat sul futuro del Paese

La guerra del kebab si accende: la Germania si scontra con la Turchia per la protezione degli alimenti

Guerra a Gaza: l'Ue evacua 16 bambini bisognosi di cure