EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

"Coco" cartone sull'aldilà in salsa messicana

"Coco" cartone sull'aldilà in salsa messicana
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'ultimo cartone Pixar-Disney ha per protagonista un ragazzino che finisce nell'aldilà, dove fa scoperte incredibili sulla sua famiglia...

PUBBLICITÀ

Un ragazzino messicano che sogna di fare il musicista e che però ha un incidente. Fine della storia? No, perché nella terra dell’aldilà Coco, così si chiama il piccolo, fa incredibili scoperte sulla sua famiglia.
Il film è un omaggio alla cultura messicana e al suo festoso culto dei morti. Gael Garcia Bernal dà la voce a Coco: “El dia de los muertos è una tradizione importantissima che invito tutti ad abbracciare come riflessione sulla morte e sulla vita. Dà un senso pieno dell’esistenza, della memoria, della storia, di chi sei e di chi vuoi essere”.
John Lasseter, il CEO di Pixar, ha spiegato che l’intenzione era di “fare un film che chiunque al mondo, non importa di quale età o di quale Paese, potesse amare”.
Il film diretto da Lee Unkrich è in distribuzione nelle sale di tutto il mondo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto