EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Trionfo filippino alla Mostra di Venezia

Trionfo filippino alla Mostra di Venezia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alla Mostra di Venezia n.

PUBBLICITÀ

Alla Mostra di Venezia n. 73 a sorpresa ha vinto il film del regista filippino Lav Diaz intitolato “The Woman Who Left”, malloppo da 4 ore sulla condizione umana……

La pellicola narra di una donna assetata di vendetta dopo aver scontato in carcere una pena di 30 anni per un crimine mai commesso.

Inatteso anche un Leone d’Argento ex aequo dato al regista russo Andrei Konchalovsky, per il suo dramma da olocausto “Paradise”, e al messicano Amat Escalante per il suo “La Region Salvaje”.

In “Paradise” Un’ aristocratica russa diventata resistente in Francia, il partigiano Jules e un ufficiale delle SS si confessano in un ambiente asettico. Una sorta di limbo in bianco e nero con la storia di tre destini destinati a incrocirasi durante l’ultimo conflitto mondiale.

“La región salvaje” è la storia di una giovane coppia che vive nelle pianure messicane e lotta per ritrovarsi. Poi un meteorite si schianta su una montagna delle vicinanze, gli effetti che genra cambierà per sempre le loro vite.

Il Gran Premio della giuria è andato allo stilista e regista Tom Ford autore del thriller “Nocturnal Animals”. Emma Stone incassa la Coppa Volpi per il suo ruolo nel musical “ La La Land”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

European Film Awards: dominio di "Anatomia di una caduta"

Wim Wenders premiato al Festival Lumière di Lione

L'attore Michael Gambon, Silente in Harry Potter, è morto