EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Torna il fantasma della crisi greca

Torna il fantasma della crisi greca
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La crisi greca è di ritorno?

PUBBLICITÀ

La crisi greca è di ritorno?

I creditori dell’Eurozona e dell’Fmi sono più divisi che mai.

Il Fondo monetario internazionale dice in un nuovo rapporto che il debito greco è altamente insostenibile e che il paese non sarà in grado di rispettare gli obiettivi di bilancio concordati a meno che ci sia una riduzione generosa del debito con misure aggiuntive.

Ma gli europei non concordano con l’analisi del Fondo, sostenendo che sottovaluta i progressi fatti dai greci e le garanzie date dall’Unione europea.

Al tempo stesso il ministro delle finanze tedesco Wolfgang Schauble è chiaro: non ci saranno ulteriori riduzioni del debito per la Grecia nell’eurozona, non c‘è nessun programma per la Grecia senza l’Fmi.

E il tempo stringe: la prossima scadenza per un accordo è la riunione della settimana prossima fra i ministri delle finanze dell’eurozona, in modo che le istituzioni tornino ad Atene per concludere la seconda revisione che potrebbe sbloccare la prossima tranche di aiuti del piano di salvataggio.

A quel punto le cose potrebbero diventare molto più difficili per la Grecia, poiché intransigenti e sostenitori hanno di fronte a sé elezioni d’importanza cruciale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?

Dove è più costoso costruire appartamenti in Europa?

Macron ha bloccato la riforma dei sussidi per i disoccupati in vista dei ballottaggi