EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Kerry alle banche (scettiche): non abbiate paura di fare affari con l'Iran

Kerry alle banche (scettiche): non abbiate paura di fare affari con l'Iran
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“Non abbiate paura di tornare a fare affari con l’Iran“: il messaggio è quello recapitato dal segretario di Stato americano John Kerry alle

PUBBLICITÀ

Non abbiate paura di tornare a fare affari con l’Iran“: il messaggio è quello recapitato dal segretario di Stato americano John Kerry alle principali banche d’Europa durante un incontro a Londra. Difficile, però, che arrivi a destinazione. E non solo per la postilla (“assicuratevi che si tratti di attività lecite, permesse dagli attuali accordi”). Nessuno infatti si è scordato dei patteggiamenti miliardari pagati da nomi come Standard Chartered negli anni scorsi per insabbiare le accuse di aver violato le sanzioni. Le quali sono state solo parzialmente rimosse: processare nel sistema finanziario Usa transazioni in dollari legate ad operazioni basate in Iran, ad esempio, è ancora vietato. Motivo per cui gli istituti di credito sono ancora restii a farsi vedere dalle parti di Teheran.

Secretary @JohnKerry and British FM @PHammondMP meet with European bank leaders: https://t.co/Mjt32kgU3epic.twitter.com/AwXsIrO0MN

— Department of State (@StateDept) 12 maggio 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?