EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Lo yuan cinese verso l'inclusione nel paniere valutario dell'Fmi

Lo yuan cinese verso l'inclusione nel paniere valutario dell'Fmi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

“Politicamente, Pechino ha il vento a favore”. È questo il commento degli osservatori dopo le voci trapelate dal Fondo monetario internazionale. Lo

PUBBLICITÀ

“Politicamente, Pechino ha il vento a favore”. È questo il commento degli osservatori dopo le voci trapelate dal Fondo monetario internazionale.

Lo staff tecnico si appresterebbe a dare luce verde all’inclusione del renminbi nel paniere valutario dell’organizzazione di Washington.

Quest’ultimo, oltre che servire a calcolare i “Diritti Speciali di Prelievo” (la valuta dell’Fmi), rappresenta una sorta di “club” delle monete più importanti del pianeta (dollaro, euro e sterlina).

Inevitabile che la Cina, in ottica di affrancamento dagli Stati Uniti, cercasse di entrare a farne parte. La decisione finale del comitato esecutivo potrebbe arrivare già a novembre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Bce lascia invariati i tassi di interesse: il controllo dell'inflazione resta fondamentale

Il sentimento economico per la Germania scende più del previsto: ripresa a rischio?

Elezioni Francia, cosa cambia per l'economia se vince il Rassemblement national?