"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara

Persone in un mercato di strada a Istanbul
Persone in un mercato di strada a Istanbul Diritti d'autore Francisco Seco/Copyright 2024 The AP. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Partito Popolare Repubblicano (il Chp), all'opposizione, ha vinto in numerosi comuni di 36 delle 81 province turche chiamate al voto, facendo breccia in molte roccaforti del partito di Erdoğan

PUBBLICITÀ

"Mancanza di gratitudine": così i sostenitori del partito del presidente turco Erdoğan motivano la parziale, ma dolorosa sconfitta alle amministrative in Turchia

Il Partito Popolare Repubblicano (il Chp) ha vinto in numerosi comuni di 36 delle 81 province turche chiamate al voto, facendo breccia in molte roccaforti del partito di Erdoğan.

Il sindaco di Istanbul in carica, Imamoglu, ha ottenuto il 50,6% dei voti a Istanbul, mentre il candidato governativo, Kurum, ha incassato il 40,5%.

Due donne, intervistate a Istanbul, ci dicono cosa pensano del voto, che ha consegnato in particolare le grandi città all'opposizione, come nelle elezioni del 2019.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti

Turchia: elezioni amministrative al via, un morto e 12 feriti in Kurdistan