EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

5 arresti per omicidio nel Pisano, fu vendetta 'kanun'

Assoldato gruppo di fuoco a Napoli, vittima attirata in trappola
Assoldato gruppo di fuoco a Napoli, vittima attirata in trappola
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - PISA, 15 SET - I carabinieri di Pisa hanno eseguito stamani a Castelnuovo Val di Cecina (Pisa), Napoli, Casoria (Napoli), Pescara e in Albania cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere a carico di tre italiani e due albanesi ritenute responsabili, a vario titolo di omicidio premeditato in concorso per l'uccisione di un albanese assassinato in un agguato in strada il 18 agosto 2022 a Sasso Pisano, paese del bacino geotermico tra Volterra e Castelnuovo Val di Cecina. Le operazioni condotte stamani, spiega l'Arma dei carabinieri, "hanno avuto la collaborazione dei comandi territoriali di Abruzzo e Campania, dei funzionari di Eurojust e della polizia albanese". Gli arrestati sono accusati anche di porto abusivo di armi e contraffazione di targhe. "L'operazione, denominata Kanun - proseguono i carabinieri - è il frutto di un intenso lavoro condotto dal nucleo investigativo pisano e coordinato dalla procura per fare luce sull'omicidio premeditato da uno degli albanesi indagati, che per vendicare la morte del fratello (secondo un rito del codice consuetudinario albanese, appunto il 'Kanun') ha assoldato, nel Napoletano, un gruppo di fuoco italiano per uccidere la vittima, attraverso una vera e propria esecuzione in strada. L'albanese ucciso fu attirato nel piccolo borgo della provincia di Pisa con una trappola resa possibile anche grazie a un basista, connazionale del mandante". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi: tuffo nella Senna per la ministra dello Sport Oudéa-Castéra

János Bóka: "L'Europa deve avere rapporti diplomatici con la Russia"

Spagna: sette feriti nella festa a Pamplona, nessuno dalle corna dei tori